Cerca
Close this search box.

Quale anello si regala per la proposta di matrimonio?

Sei in procinto di chiedere la mano alla tua lei ma non sai dove iniziare per la ricerca dell’anello perfetto? I modelli sono davvero molti e in gioco entrano diversi fattori. Questo è un momento importante, che la tua lei ricorderà per sempre. Fai la scelta giusta.

Il matrimonio è un momento unico, che dona grandi emozioni, ma che richiede anche tempo, denaro, idee, preparativi. I mesi prima delle nozze sono stressanti, pieni di cose da fare. Ma, il momento delle scelte e delle decisioni, inizia ancora prima, inizia con la proposta.

Solitamente è un momento gestito e pensato dagli uomini, che si occupano di organizzare, nel minimo dettaglio, il modo in cui chiedere la mano alla loro dolce metà. C’è chi prenota un viaggio, chi sfrutta una cena per ricreare l’attimo magico.

A prescindere dal luogo e dalla maniera, però, il protagonista del momento sarà l’anello. Gli anelli di fidanzamento dovrebbero rispecchiare i gusti della futura sposa e dovrebbero essere pieni di valore, non quello economico, ma quello sentimentale. Un anello romantico, emozionante, che lascerà la tua lei a bocca aperta.

È lei la donna giusta? Regalale l’anello giusto

Se sei davvero convinto di aver trovato la tua dolce metà, la compagna della tua vita, non puoi sancire il vostro amore con un anello fidanzamento.

La scelta deve essere fatta con molta attenzione. Innanzitutto, stabilisci il tuo budget perché questo ti aiuterà a restringere il campo. È il gioiello più importante che si possa indossare appena prima della fede nuziale. Ma quali caratteristiche deve avere?

Non c’è una risposta precisa, una sola ed un’unica scelta o linea guida da seguire. Si tratta di un regalo personale, che deve fondersi alla perfezione con quello che è lo stile e la personalità della futura sposa.

Tuttavia, ci sono dei modelli che sono un evergreen, ovvero l’anello solitario, il trilogy e l’anello con diamante.

Per ciò che riguarda il solitario, possiamo dire che si tratta dell’anello di fidanzamento per eccellenza, il più classico e il più tradizionale. È uno dei simboli del “per sempre” e da anni rappresenta alla perfezione ciò che è la proposta di matrimonio.

Le versioni più classiche lo vedono in oro bianco o in platino ma, con il tempo, si sono sviluppati anche altri modelli di solitario, più innovativi e freschi, come l’oro rosa e altre leghe metalliche.

Può essere liscio, ma meglio se arricchito con un brillante, o con dei brillanti, montati ad incastonatura, che gli danno un tocco di eleganza e di luce in più. Il solitario è stato parte di migliaia di proposte e, ancora oggi, è molto in voga.

L’anello con diamante può essere un’altra scelta valida. Il diamante deve brillare, così come il vostro amore e gli occhi della ragazza che lo indosserà. Potrai scegliere tra diverse carature e misure, sia tenendo conto del tuo budget, sia pensando alla mano della tua compagna.

Non è detto che un diamante più grande sia sinonimo di più amore perché, alle volte, sono le piccole cose a fare la differenza e la delicatezza di un piccolo diamante è come la delicatezza di un fiore appena sbocciato.

Un altro anello scelto da molti è il trilogy. L’opzione più lussuosa, solo per pochi eletti: tre diamanti incastonati uno dietro l’altro. Sono il simbolo dell’amore passato, presente e futuro. È l’anello che rappresenta, per eccellenza, un amore senza fine, che c’è stato, c’è e ci sarà.

Con questo gioiello, prometti e speri che la vostra storia sia per sempre. Una promessa eterna e immortale, che la tua compagna ricorderà ogni volta che guarderà la sua mano.

Personalizza il tuo anello, per un amore esclusivo come il vostro

Se sei stanco di vedere i soliti modelli di anelli di fidanzamento sulle mani delle donne e vuoi stupire la tua con un gioiello unico, prendi in considerazione l’idea di personalizzarlo.

Oltre ai classici modelli, infatti, esistono diversi anelli che puoi adattare alle tue esigenze. Non è detto che la futura sposa sogni un matrimonio principesco. Nel suo animo, può nascondersi una guerriera, una ribelle, e l’anello della proposta deve calzarle su misura. Gioca con le figure geometriche, con i colori, con le leghe metalliche.

Non cadere nel banale se il tuo intento è quello di stupirla e lasciarla senza fiato. Il momento della proposta è uno dei momenti che ricorderete per tutta la vita e l’anello è il protagonista assoluto.

Immagina lo sconforto se, una volta aperta la famosa scatoletta, la tua compagna dovesse rimanere delusa dal contenuto. Prenditi il tuo tempo per fare la scelta giusta e non ti risparmiare con le idee. Se sei in alto mare, puoi sempre farti consigliare da una persona cara, che conosce a fondo la sposa.

In questo modo, avrai anche il supporto di una terza persona ed eviterai di presentarti alla proposta e fare un buco nell’acqua.

Facebook
Twitter
LinkedIn

Connettiti & seguici

Articoli Correlati
Allestimento floreale

I fiori giusti per ogni ricevimento

La scelta del fiorista per il vostro matrimonio rappresenta un passaggio cruciale per garantire che l’allestimento dei fiori al matrimonio sia all’altezza delle vostre aspettative. Prima di tutto, considerate l’esperienza

Leggi Tutto »
Fedi nuziali doppie e classiche

Fedi nuziali: come sceglierle 

Nell’universo del matrimonio, poche cose possono contare di avere un peso specifico, oltre che simbolico nell’unione di una coppia: stiamo parlando delle fedi nuziali. La verità è che, sebbene materialmente

Leggi Tutto »
matrimonio

Bonus Matrimonio 

Il matrimonio sancisce l’unione di due persone, si suppone per sempre. Ma cosa succede se una coppia non può permettersi di celebrare il suo grande giorno per questioni economiche? In

Leggi Tutto »