Cerca
Close this search box.

SOS Bomboniere

Questa bomboniera non s’ha da fare! 

Dunque…Che fare? 

O meglio farla o escluderla completamente dalla lista dell’organizzazione?

La bomboniera, si sa, rappresenta sempre il perno della discordia tra futuri sposi, tra mamma e sposa o peggio tra nuora e suocera. C’è chi dice di non farla; chi propende per farla rispettando i canoni della tradizione; chi vive ancora nel limbo perché il desiderio di lasciare un ricordo agli ospiti è sempre cosa gradita ma mai cadere nel banale o nel “già visto”.

In questo post cerchiamo di riassumervi brevemente qualche idea bizzarra, innovativa o tradizionale per ripensare a questo oggetto in un’ottica meno ostile. Ricordatevi però che la bomboniera va pensata e progettata seguendo sempre lo stile e l’impronta che avete deciso di dare al vostro ricevimento: uno stile country è sicuramente in contrasto con un oggetto di arte moderna!

Bomboniera classica

Per non stravolgere la tradizione o per pura passione verso l’oggettistica più classica, la bomboniera tradizionale è vista più per i materiali utilizzati che per la sua effettiva funzionalità. A prescindere quindi dal suo impiego (oggettistica da tavola, pezzo di arredamento, utensile da cucina etc.) qui spiccano il Limoges, il Capodimonte, la ceramica, il cristallo, il vetro, la porcellana, l’argento, lo Swarovski o addirittura il Murano.

Oggettistica utile

Se l’idea di regalare qualcosa di utile è per voi motivo di ricerca e cruccio allora tranquillizzatevi perché la soluzione potrebbe essere dietro l’angolo. Nulla di più semplice che cercare un oggetto utile per i propri ospiti. In questo caso, la cucina è sicuramente l’habitat ideale per mettere in gioco la fantasia, alla ricerca di un oggetto di design, dalle funzionalità o dal colore caratteristico. Le migliori aziende che potranno supportarvi in questa originale ma utile ricerca, sono AlessiGuzziniTognanaIVV, o l’Oca Nera.

Dolci ricordi

Se siete fondamentalmente contro il principio di regalare qualcosa ai vostri ospiti o semplicemente avete un’idea di bomboniera easy, potete concludere il vostro giorno, lasciando un dolce ricordo a tutti i vostri invitati. I confetti sono il simbolo del matrimonio per eccellenza. Dal classico confetto alla mandorla fino a quello dai gusti e dagli accostamenti più particolari. Beh in questo caso il contenuto sarà facilmente apprezzato. Dove potete sbizzarrirvi invece è il contenitore: piccole scatole trasparenti adorniate con nastrini; vasetti e boccettine in vetro avvolti in un romantico nastro di pizzo; coni e piramidi di carta-paglia o ancora eleganti sacchetti in cotone, raso e pizzo macramè.

Bomboniera solidale

Se vi siete concessi abbastanza alle tradizioni e se siete fondamentalmente contro ogni logica di spreco, vi consigliamo un oggetto che racchiude in sé un gesto dal significato profondo. E’ un modo per dire “grazie” con la consapevolezza di farlo, sposando una causa, un’associazione, una onlus che sentite vicina a voi. In questo caso l’oggetto da dare ai parenti potrete sceglierlo consultando un set di proposte ormai molto ampio (dai confetti, all’oggettistica, passando per la classica donazione). Il tutto sarà accompagnato da un biglietto che spiega il significato del vostro gesto. Apprezzate o no, queste scelte non sono discutibili e lasciano sempre un piacevole ricordo agli invitati…a prescindere dall’oggetto in sé.

Bomboniera fai da te

E se invece a parlare degli sposi fossero proprio degli oggetti realizzati e confezionati con le vostre mani? Sicuramente tempo, passione e fantasia non devono mancare. Dovrete pensarci per tempo, così eviterete di affannarvi con i preparativi dell’ultimo minuto. Da dove partire? Sicuramente da voi, da una vostra passione e da un vostro hobby.

Se amate ricamare, potete realizzare il vostro porta-confetti o dei delicati sacchetti profuma biancheria in cui inserire all’interno la lavanda; se amate dipingere, potete realizzare dei quadri o delle piccole litografie; se sapete lavorare il fimo, potete decorare dei barattoli portaspezie, riempiti di confetti per l’occasione; se invece amate il giardinaggio, potete regalare delle piantine di fiori, frutti o spezie; se poi siete dediti alla cucina, allora potete sbizzarrirvi confezionando in modo simpatico ed originale dei vasetti di confettura o miele oppure decorare una bottiglia con il vostro liquore o ancora imbottigliare il vostro vino, magari con un’etichetta creata ad hoc. 

Facebook
Twitter
LinkedIn

Connettiti & seguici

Articoli Correlati
Allestimento floreale

I fiori giusti per ogni ricevimento

La scelta del fiorista per il vostro matrimonio rappresenta un passaggio cruciale per garantire che l’allestimento dei fiori al matrimonio sia all’altezza delle vostre aspettative. Prima di tutto, considerate l’esperienza

Leggi Tutto »
Fedi nuziali doppie e classiche

Fedi nuziali: come sceglierle 

Nell’universo del matrimonio, poche cose possono contare di avere un peso specifico, oltre che simbolico nell’unione di una coppia: stiamo parlando delle fedi nuziali. La verità è che, sebbene materialmente

Leggi Tutto »
matrimonio

Bonus Matrimonio 

Il matrimonio sancisce l’unione di due persone, si suppone per sempre. Ma cosa succede se una coppia non può permettersi di celebrare il suo grande giorno per questioni economiche? In

Leggi Tutto »