Cerca
Close this search box.

Consigli per arredare la vostra prima casa

Scegliere ed arredare il proprio nido d’amore, che sia quello definitivo o che sia in affitto, è un altro passo fondamentale e impegnativo per i giovani sposi.

Chiavi in mano…e assaliti da perplessità e indecisioni sul come riempire spazi completamente vuoti.

Con semplici accorgimenti e senza troppa fretta riuscirete a creare la culla del vostro focolare domestico su misura.

Il primo consiglio è, infatti, proprio quello di non ispirarvi troppo a quello che viene proposto da blog, riviste e quant’altro. Rischierete di copiare uno stile che con gli anni potrebbe non rispettare più i vostri gusti senza probabilmente nemmeno esser riusciti ad ottenere la resa della foto che vi aveva colpito. Non dimenticarsi dei propri gusti e del proprio istinto è fondamentale per non pentirsi delle scelte effettuate.

Prima cosa da fare, ancor prima di acquistare i mobili, è dipingere le pareti. Non occorre pittare una stanza interamente ma anche solo con accenti di colore su una singola parete riuscirete a ravvivare la vostra casa. E se si dovesse cambiare idea, in un secondo momento sarà più facile da ridipingere.

Per ogni stanza che vi accingete ad arredare è importante individuare quello che sarà il mobile principale, scelto quello, il resto verrà da sé e sarà più semplice determinare stile, distanze e spazi.

L’istinto vi indurrà ad acquistare tutto quello che vi piace a prima vista a maggior ragione se economico. Non pensate di fare una giusta mossa, comprando il minimo indispensabile sarà più semplice l’organizzazione e la disposizione e soprattutto eviterete l’accumulo di oggetti inutili di cui col tempo avrete voglia di disfarvi.

Dimenticatevi della perfezione, almeno all’inizio, solo col tempo capirete ciò che vi continuerà a piacere, dal vivo e non solo sulle riviste e negli showroom.

Non sottovalutate l’opportunità di acquistare mobili di seconda mano perché non solo risparmierete ma se avete le idee confuse spendendo meno avrete anche meno rimorsi nel sostituire gli elementi sbagliati successivamente. In quest’ottica vi consigliamo anche di non rifiutare subito quel che gli altri possono offrirvi perché con un pizzico di fantasia e creatività potrete modificarlo e personalizzarlo per renderlo un elemento da mettere in mostra.

Trovare la giusta collocazione per i mobili non è semplice e solitamente tendiamo a disporli tutti contro le pareti. Sperimentando disposizioni che potrebbero essere insolite potrebbero venir fuori le soluzioni migliori.

Buon divertimento e…in bocca al lupo!

Facebook
Twitter
LinkedIn

Connettiti & seguici

Articoli Correlati
© 2024 DOMANISPOSI.TV | P.IVA: 03826530721
powered by Comma3